Giornata mondiale del volontariato;banco humanity onlus;

” Io vedo che quando allargo le braccia, i muri cadono.

Accoglienza vuol dire costruire dei ponti e non dei muri”.

Don Andrea Gallo

Giunta alla XXXV Edizione, quest’anno, la campagna della Giornata internazionale del volontariato, vuole ringraziare tutti i volontari dislocati in ogni parte del mondo.

Grazie per il grande contributo reso in questo anno di grande difficoltà, un grazie che significa anche speranza perché, come recita il tema 2020: “Insieme possiamo attraverso il volontariato”.
Lo scopo della giornata internazionale del volontariato è quello di riconoscere il lavoro, il tempo e le capacità dei volontari in tutto il mondo.

“Nei mesi scorsi – scrive l’associazione dei Volontari delle Nazioni Unite Unv – mentre il Covid-19 imperversava nel mondo, i volontari sono stati in prima linea nelle risposte mediche, comunitarie e sociali”. Un ruolo chiave, evidenziato anche dall’Organizzazione mondiale della sanità, che tuttavia non è stato “abbastanza riconosciuto, specialmente a proposito del benessere e dell’accesso alle cure per gli stessi volontari”.

I volontari Humanity ogni giorno presenti sul territorio offrono assistenza e supporto a tutte le famiglie meno fortunate, sviluppano reti territoriali e tematiche; progettano e realizzano manifestazioni, eventi, occasioni di visibilità.

Per noi il volontariato rappresenta una Missione umanitaria e di condivisione.

 

Condividi con amore: